Camera da letto classica: il bello che non passa di moda!

Una camera classica non passa mai di moda: ed ecco qualche trucco per renderla ancora più speciale!

Molti di noi sentendo la parola “classica” vicino a qualunque parte della casa, l’abbinano a qualcosa di antico, fuori moda: magari ci vengono in mente quei mobili datati della nonna, scuri con sopra centrini a merletto…

Niente di più sbagliato! Una camera da letto classica, se arredata con gusto, abbinando i giusti colori alle pareti, aggiungendo complementi d’arredo particolari, diventa una camera di stile e sempre contemporanea.

Quel che spesso pesa nelle camere da letto classiche è il colore dei mobili, quasi sempre in color legno, ma con piccoli accorgimenti e un pochino di fantasia posso diventare delle camere accoglienti e piacevoli.

Camera da letto classica: crea una zona relax!

Se siete tra i fortunati ad avere un’ampia camera da letto, potreste creare al suo interno un angolo dedicato al completo relax. Aggiungendo una poltroncina e una bella lampada si potrebbe ricavare un angolo per la lettura, una zona privata e tranquilla, dove rilassarsi, lontani dal cuore della casa. Per chi invece ha una forte passione per il make-up si potrebbe realizzare un’originale zona trucco, con un piccolo tavolo, uno specchio importante e la giusta illuminazione, così da poter avere il giusto tempo per sé, lasciando libero il bagno al resto della famiglia.

Insomma creare all’interno di una camera da letto classica una zona relax, magari dedicata alla propria passione, è un modo semplice ed originale di far acquistare gusto estetico all’ambiente, vi sembrerà di vivere in una camera di lusso di un albergo a 4 stelle.

Camera da letto classica: il giusto colore delle pareti

Scegliere il giusto colore delle pareti in una camera da letto classica è l’impresa più difficile da fare, bisogna scegliere con cura, per valorizzare un arredo di pregio, provando a non appesantire l’insieme.

Puoi leggere anche  Ingresso di casa: pratico e accogliente grazie a Ikea!

Se avete la camera da letto con dei mobili di color legno, come rovere, ciliegio, faggio, quindi che vanno verso un colore caldo, decidete di pitturare solo la parete dove si trova la testata del letto e coloratela di un colore freddo come carta da zucchero, un blu denim o un grigio, per dare una pennellata di moderno in contrasto con il classico, trasformando l’ambiente in un evergreen contemporaneo.

La camera da letto deve rimanere bella nel tempo, elegante e di gusto e non solo di tendenza per qualche anno.

Questo è il segreto della camera da letto classica, importante ed elegante ma come dicevamo all’inizio sempre contemporanea. Scegliete con cura i vari materiali da abbinare per creare un ambiente accogliente e vibrante, un arredamento senza tempo, ma che rende la vostra camera da letto unica e meravigliosa.