Luce di cortesia per bambini

Le luci di cortesia nella stanza dei nostri bimbi sono davvero importanti: li aiutano infatti ad essere indipendenti e al tempo stesso a sentirsi al sicuro!

Quasi tutti i bambini hanno  paura del buio, questo timore si manifesta solitamente verso i 2 anni di età ma può presentarsi anche prima. Tanti genitori già sanno che dovranno mettere nella cameretta del bambino una piccola luce notturna, capace di dare sicurezza e tranquillità, utile sia prima di addormentarsi ma anche nel caso in cui ci fossero risvegli durante la notte.

La lucina notturna serve spesso anche ai neo genitori per accudire il neonato nelle ore notturne: è necessaria quindi una luce che possa illuminare discretamente la camera aiutandoli a gestire i risvegli continui del bebè.

Le luci di cortesia differiscono dalle lampade tradizionali in quanto la luce che emettono è molto più debole, in quanto non devono interferire con il sonno, non surriscaldarsi troppo e avere un buon risparmio energetico dato che la luce di cortesia resterà accesa tra le 8/10 ore a notte!

Ovviamente questi sono alcuni degli aspetti che dobbiamo valutare nella scelta. Una delle domande che spesso tutti si pongono è se acquistare una luce notturna fissa o portatile. Le lampade fisse hanno un costo solitamente più basso, anche sotto i 10 euro e si suddividono in lampade da presa, in applique (quindi da attaccare a muro) e strisce a led.

Ovviamente le lampade da presa si riescono a spostare secondo le necessità da una presa all’altra, le applique sono quelle che arredano e spesso sono belle da vedere anche da spente, mentre i led sono una vera comodità, potete attaccarli dove più vi piacciono, sotto la culla, dietro un comò, dietro la testata del letto.

Mentre le luci notturne portatili hanno la comodità di poterle spostare dove si vuole non avendo il limite di essere collegate a una presa di corrente, occorre solo per la ricarica della batteria.

Puoi leggere anche  Soggiorno: 7 bellissimi divani entro i 500 EURO

Dove collocare la luce di cortesia nella stanza dei bambini

A prescindere dalla scelta che si possa fare tra luce notturna fissa o portatile, bisogna trovare la posizione adatta all’interno della camera dei vostri figli. Il posto ideale sarebbe sul comodino, alla loro portata, permettendogli così di spegnerla o accenderla all’occorrenza. Bisogna fare attenzione che la luce non sia troppo forte da disturbare il loro sonno, quindi si potrebbe valutare la possibilità di metterla in una zona più lontana, sulla scrivania o su una mensola.

Alcuni consigliano proprio di posizionarla a terra o comunque a pochi centimetri dal pavimento, in questa maniera la luce si dissolverà gradualmente nella stanza, non interferendo col sonno del bambino ma concedendo comunque la possibilità di muoversi agevolmente e in tutta tranquillità.

La scelta del colore per una luce notturna

Uno dei dubbi più frequenti sulle luci di cortesia è il colore da scegliere. Sul mercato ci sono diversi modelli che hanno regolazioni del colore, si può selezionare quello che si preferisce.

Generalmente una luce bianca o anche blu sono del colore perfetto per addormentarsi, grazie al loro potere calmante. Contrariamente a quanto si pensa, molti studi hanno dimostrato che scegliere delle luci rosse o arancioni, aiuti maggiormente a rilassarsi e faciliti l’addormentamento.

Le luci notturne stanno seguendo l’evoluzione del mercato delle lampadine che vede la maggior parte dei modelli con luci LED , visto il consumo ridotto rispetto alla lampadina tradizionale, questo anche per un discorso di sicurezza, infatti un led non si scalda quindi perfetto per i bambini e può restare accesso tutta la notte senza alcun problema.

Vi proponiamo alcune luci notturne, diverse per tipologia e caratteristiche

Luce Omeril costo € 12,99

Puoi leggere anche  Come scegliere il tavolino da salotto

È una luce notturna a due colori commutabili, luce bianca calda e luce bianca fredda. Offre 3 livelli di luminosità. È possibile effettuare tutte le impostazioni tramite il telecomando. Ha molte recensioni positive, si apprezza la sua comodità, il timer automatico che è preciso ed affidabile e il buon rapporto qualità-prezzo. La trovate a questo link: https://amzn.to/2QP7cjw

 

Ikea come sempre ha varie proposte, tra le lampade notturne da tavolo con presa troviamo la lampada ÄNGARNA, proposta con diversi disegni. È una lampada a basso voltaggio e non presenta spigoli vivi, pezzi piccoli, aperture o ganci. Come tutte le lampade portatili IKEA per bambini, sono approvate per un’età compresa tra 3 e 14 anni, una sicurezza in più per noi genitori.

https://www.ikea.com/it/it/p/aengarna-lampada-da-tavolo-a-led-panda-50353344/

 

Philips SoftPal Dory

Sul mercato troviamo diverse luci notturne a forma di personaggio dei cartoni animati, sono particolarmente apprezzate in quanto spingono i bambini ad avere subito confidenza con il loro personaggio preferito, sentendosi sicuri e tranquilli. Nello specifico la smemorata Dory è morbida al tatto perché fatta di gomma e plastica e non si rompe qualora dovesse cadere.

La lampada è sicura perché non si scalda durante il funzionamento, inoltre si accende con un movimento rapido del polso e si spegne dopo poco, non restando accesa tutta la notte. Infatti è apprezzata dai bambini più grandi che la utilizzano come se fosse una torcia.

Della stessa lampada sono disponibili altri personaggi Elsa di Frozen e la principessa Sofia. Trovate tutto a questo link: https://amzn.to/31PY7N

 

Strisce LED Lebright

Le strisce Led sono proprio un altro genere di luce notturna, si possono fissare con le viti o con l’adesivo sotto la culla del neonato, sotto il letto o dietro i mobili.

Hanno un sensore in grado di far accendere i Led solo quando viene rilevato un movimento nel raggio di un metro; questo sensore deve essere collegato ad una presa di corrente.

Puoi leggere anche  Google Home: un nuovo aiuto in casa

Si può regolare la durata dell’accensione delle luci tra 15 e 60 secondi, successivamente si spegneranno e bisognerà passare nuovamente davanti al sensore di movimento. Ecco dove acquistarle: https://amzn.to/3lH1Jtc

 

Chicco Proiettore Goodnight

Oltre ad essere una luce notturna, questa luce Chicco come dice il nome è un proiettore in grado di illuminare il soffitto con tantissime stelline di una tipica notte stellata, cambia colore rimanendo comunque su dei toni delicati, contemporaneamente si possono far partire delle musiche rilassanti.

https://amzn.to/3lJm412

 

Vimar 0A33101 Luce Notturna LED con sensore crepuscolare

Questa luce di cortesia è semplice ed economica, ha un sensore crepuscolare integrato, quindi si accende quando l’ambiente è buio e si spegne quando c’è abbastanza luce, risparmiandovi di attaccarla e staccarla dalla presa ogni volta. Ha un design semplice e minimalista capace di integrarsi con qualsiasi tipo di ambiente. Potete acquistarla su Amazon, ecco il link!

 

Luce a forma di coniglietto

Questa simpatica luce notturna a forma di coniglietto piacerà senza alcun dubbio ai vostri bambini. Ha la possibilità di impostarla su una luce led  bianca fredda o gialla, inoltre potrete selezionare 3 intensità diverse. Fatta in silicone sicuro al 100% per i bambini ed è morbida al tatto e si ricarica con un cavetto USB.

 

A prescindere da quella che sceglierete o già avete scelto, le luci di cortesia sono un valido supporto per aiutare i nostri bambini a superare il momento della nanna nella propria cameretta, accompagnandoli nel magico mondo dei sogni. Li aiuta a sentirsi sicuri e protetti e a superare la paura del buio!