Isolamento termico: il cappotto in sughero

Il cappotto termico: ma quanto mi costa?

È fondamentale fare le scelte giuste per la propria abitazione per quanto riguarda l’Isolamento termico, se si vuole avere risparmio energetico. E lo si ha creando un cappotto esterno in grado di garantire un corretto comportamento termoigrometrico delle pareti, riducendo il salto termico che esse subiscono con il cambio delle stagioni. L’isolamento termico a cappotto si può realizzare con diversi materiali, in questo articolo analizzeremo il cappotto esterno realizzato con pannelli di sughero naturali, ecologia abbinata a prestazioni qualitative elevate.

PANNELLI DI SUGHERO: CARATTERISTICHE PER UN OTTIMO ISOLAMENTO TERMICO

In passato l’uso del sughero in edilizia era ostacolato in quanto allo stato naturale in presenza di umidità tende ad alterarsi molto rapidamente, col tempo le nuove tecnologie hanno annullano questo effetto indesiderato producendo la di pannelli e lastre con doti termoisolanti e fonoassorbenti che non temono l’umidità.

Il sughero è un materiale completamente naturale e traspirante, estremamente efficace nelle opere di isolamento termico e svolge un ottimo ruolo come assorbitore acustico. Questo significa che applicato sulle partizioni perimetrali delle abitazioni, contribuisce ad un corretto isolamento termico pur permettendo all’involucro di respirare evitando la formazione di condense.

Per creare l’isolamento termico con il sughero vengono incollate lastre di sughero di dimensioni fino ad un metro quadrato e hanno diversi spessori, da 2 fino a 5 centimetri. La posa avviene velocemente sia su superfici piane che sul grezzo e per farle aderire bastano appositi collanti nel retro della lastra, verificando che il supporto sia ben asciutto e pulito e che le giunture dei pannelli siano livellate. Per la finitura e il tinteggio si consigliano di utilizzare prodotti traspiranti minerali, rendendo omogenea la permeabilità.

ISOLAMENTO TERMICO CON SUGHERO: COSTI

Parte importante da analizzare per la realizzazione di un isolamento termico con il sughero è il costo.

Puoi leggere anche  5 numeri civici bellissimi DIY

Il sughero è tra i materiali naturali più costosi in commercio, ma non dimentichiamoci che è uno dei materiali più durevoli una volta posto in opera, è praticamente eterno, in quanto è inattaccabile da insetti e roditori ed è inalterabile, caratteristiche da considerare in un quadro generale di analisi dei costi. Inoltre bisogna valutare attentamente l’effettivo risparmio energetico ottenuto  negli anni successivi al montaggio. A grandi linee i costi per un cappotto esterno fatto con pannelli in sughero si aggira attorno ai 40€ – 70€ al mq.

In conclusione il pannello in sughero per cappotti esterni fa traspirare le murature ed è resistente all’azione degli agenti atmosferici, inattaccabile dalla muffa, dagli insetti o roditori, è stabile all’invecchiamento ed soprattutto ecologico. Sono caratteristiche importanti nella scelta del giusto materiale da utilizzare come cappotto esterno per ottimizzare l’isolamento termico della propria casa.